Dalla IeFP ai licei, il mondo Canossiano accreditato Erasmus

Dopo l’ottenimento della Carta VET avvenuto nel 2018, ENAC ha visto confermato l’accreditamento Erasmus per la Formazione Professionale anche per la programmazione 2021-2027.
Gli enti accreditati hanno la possibilità di presentare ogni anno progetti di mobilità in maniera agevolata, tramite dei form semplificati. Rispetto al passato i numeri sono tuttavia aumentati: a fronte delle 451 domande pervenute, sono, infatti, stati accreditati 257 enti italiani, contro i 53 accreditati nel periodo tra il 2015 e il 2019, numeri che fanno pensare che non sarà più tanto facile accedere ai fondi europei, nonostante l’accreditamento.
Se da una parte si attende dunque il nuovo programma e la prima call per saperne di più, dall’altra arriva un’altra ottima notizia, ovvero quella dell’accreditamento delle scuole canossiane.
L’accreditamento Erasmus per il settore scuola è una novità del settennato 2021-2027 a cui ENAC e le scuole canossiane hanno voluto rispondere. Dopo le prime esperienze dei licei di Alternanza Scuola Lavoro all’estero attraverso borse di mobilità del settore VET (poi saltate a causa del COVID) si è, infatti, voluto continuare su questo percorso e si è presentata una domanda di accreditamento specifica per il mondo scuola, domanda accolta con un punteggio di 92/100. In questo caso le domande in Italia sono state 478, 287 delle quali sono state accettate.
Per le nostre scuole la domanda è stata presentata, con il supporto di ENAC, dalla Casa Primaria di Brescia e, più precisamente, dal Canossa Campus, che opererà dunque come coordinatore di consorzio. Le borse di mobilità, infatti, saranno per tutte le scuole secondarie di secondo grado canossiane con l’obiettivo di ampliare poi i beneficiari includendo studenti e personale anche di tutte le altre scuole canossiane. Potenzialmente potranno infatti beneficiare dell’accreditamento anche staff e utenza delle 22 scuole dell’infanzia, 21 scuole primarie e 10 scuole secondarie di primo grado.
Come per la Formazione Professionale, anche per la scuola si attende la pubblicazione del nuovo programma Erasmus e delle prime call. Intanto si prosegue con i progetti dei mobilità già approvati durante la scorsa programmazione e che andranno avanti fino a luglio 2022.
Menu